Accoltella il padre: è gravissimo

Ha accoltellato il padre al culmine di una lite. E’ successo ieri sera verso le 19,30 a Barisano, piccola frazione nell’entroterra forlivese, accanto al capannone dell’azienda agricola famigliare specializzata in frutta. Il figlio 51 anni con problemi di depressione, ha preso un coltello da cucina e ha colpito più volte il padre, 73 anni, ferendolo alla carotide. Ancora da chiarire le cause della lite ma pare che i rapporti tra i due fossero molto tesi da parecchio tempo.

Sono stati alcuni familiari a bloccare il figlio e a disarmarlo, per poi allertare i soccorsi e le forze dell’ordine. Sembra che il 51enne avesse intenti suicidi. E’ stato lui stesso a mostrare agli investigatori, in un casolare vicino all’abitazione, come avesse già preparato una corda appesa a una trave. Le condizioni del padre sono gravi ma stabili mentre Il figlio è stato arrestato per tentato omicidio dalla squadra mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *