99 casi: il dato più basso da Settembre

99 casi covid-19 su più di 20mila tamponi, il numero più basso dal 29 settembre dello scorso anno in Emilia-Romagna. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,5%. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con nuovi 25 casi, seguita da Modena (17), Piacenza e Ravenna (entrambe con 10 casi). Purtroppo, si registrano 7 nuovi decessi: 1 in provincia di Piacenza, 1 a Reggio Emilia, 1 in quella di Modena, 2 nella provincia di Bologna, 1 nella provincia di Ferrara e 1 nel riminese. Nessun decesso nelle province di Parma, Ravenna e Forlì-Cesena.

Si alleggeriscono ancora i reparti ospedalieri con 70 pazienti in terapia intensive (-2 rispetto a ieri) e 386 negli altri reparti Covid (-18 rispetto a ieri). Continua la campagna vaccinale che da ieri si estende anche agli under 40. Ci avviciniamo ai 3 milioni di dosi somministrate, precisamente 2 milioni 950mila somministrazioni di cui 1 milione e 70mila sono seconde dosi.

E in merito alla campagna vaccinale giovedì e venerdì in Romagna sono previste le sedute di vaccinazione serali per gli operatori turistici per le quali l’Ausl ha messo da parte tremila dosi, che scenderanno a circa mille al giorno da sabato in poi. 

Per evitare che vi siano degli avanzi tra le dosi messe a disposizione del comparto turistico sono previste prenotazioni last-minute, aperte a tutti. Dalle ore 15 di ogni giorno chiunque, senza vincolo di età, potrà prenotare tramite i canali Cup, Cuptel e fascicolo sanitario i posti dedicati agli operatori turistici che non sono stati prenotati entro quell’ora. Ancora non si conosce la data esatta di partenza del servizio. La direzione sottolinea che anche per i vaccini last-minute non ci si deve presentare presso l’hub vaccinale senza avere prima la prenotazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *