Alan Fabbri: aprire i ristoranti ai conviventi

Aprire i ristoranti, anche all’interno, per i conviventi. E’ la proposta lanciata dal sindaco di Ferrara Alan Fabbri in seguito all’incontro col ministro Massimo Garavaglia, ieri in visita nella città estense.  “”Ai conviventi sia data la possibilità, dal 26 aprile – in concomitanza con le aperture annunciate dal governo Draghi – di accedere ai locali interni dei ristoranti. Sarebbe una misura concreta e immediatamente attivabile per garantire, in piena sicurezza, la ripartenza. Ho condiviso ieri questa proposta, che voglio avanzare a tutti i colleghi. Penso, infatti, che alle attività si possa  garantire, già da ora, la possibilità di avere tra i propri clienti, in spazi interni, chi già vive sotto lo stesso tetto”. La proposta è stata appoggiata anche dai sindaci di Sassuolo, Mirandola e Finale Emilia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *