Alluvione: il punto in agricoltura con l’assessore Mammi

Garantire la manutenzione adeguata alle reti dei territori rurali, anche grazie alle risorse Gal. Procedere con gli interventi di somma urgenza per ripristinare le strade di collegamento e le strade intrapoderali, evitando il rischio di uno spopolamento della montagna. Ripristinare rapidamente le infrastrutture idriche e procedere con gli interventi per riparare e intervenire sui danni causati dalle frane.

Sono questi i temi affrontati oggi dall’assessore regionale all’Agricoltura, Alessio Mammi, durante un incontro a Casola Valsenio, nell’Appennino ravennate, con associazioni, imprese agricole,  amministratori locali per fare il punto, anche sul versante agricoltura, sullo stato dei lavori, intervenire sul ripristino delle frane e sulle necessità primarie a tre mesi dall’alluvione.

L’assessore Mammi, al termine dell’incontro ha fatto diversi sopralluoghi presso imprese agricole colpite dall’alluvione. Si è recato anche nei luoghi oggetto dei primi ripristini da frana realizzati grazie alle risorse anticipate soprattutto dal Comune di Casola Valsenio, in collaborazione con Provincia, Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco, Esercito e Protezione Civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *