Amministrative, i risultati a Alto Reno Terme, Monghidoro, Castel Del Rio, Gaggio Montano

Nel Bolognese, Giuseppe Nanni ha conquistato un secondo mandato di Alto Reno Terme alla testa della lista “Centrosinistra e cittadini indipendenti” con cui conquista il 77,83% dei consensi. Il suo avversario Daniele Cipollini (“Cambiamo passo”) si ferma al 22,17%.
A Monghidoro confermata la sindaca uscente Barbara Panzacchi, del centrodestra, con l’82,53% (1464 voti). Si ferma al 17,47% (310 voti) Antonio Corneli, candidato dei Democratici Monghidoro.
A Castel del Rio L’uscente Alberto Baldazzi, al suo terzo mandato, è stato eletto  con il 79,21% (419 voti) contro il candidato del centrodestra Fabio Morotti che si è fermato al 20,79% (110 preferenze).
Anche Giuseppe Pucci, unico candidato sindaco a Gaggio Montano, piccolo Comune di 5mila abitanti sull’Appennino bolognese è diventato primo cittadino. Come prevede la legge, quando alle elezioni si presenta un unico candidato è sufficiente che si raggiunga un quorum di affluenza alle urne per dichiararlo eletto: era il 50%, è stato ridotto al 40% per l’emergenza Covid. Riduzione che è stata provvidenziale: a Gaggio Montano, infatti, alla chiusura delle urne ha votato il 49,82%, il quorum è superato e quindi Pucci, esponente di una lista civica, è stato eletto sindaco indipendentemente dai voti espressi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *