Anziano aggredito: arrestati due rumeni

Sono stati arrestati i due rumeni autori della violenta rapina avvenuta il 22 maggio scorso ai danni di un anziano. La vittima era stata avvicinata nel parcheggio del centro commerciale “Meraville” di Bologna con una scusa poi era stato aggredito e buttato a terra per essere rapinato di un Rolex. L’anziano in seguito alla caduta si era fratturato un polso e aveva riportato una ferita all’arcata sopracciliare con una prognosi di 35 giorni.

I due autori della rapina sono stati  individuati a bordo di una Renault Megane Scenic intestata a prestanome e poi riconosciuti, oltre che dalla vittima e dalla propria consorte presente al momento dei fatti, anche da due testimoni oculari dell’evento. Non si esclude il coinvolgimento dei due indagati in altri episodi delittuosi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *