Aveva tentato di aggredire un tifoso: Berardi patteggia

Si è chiusa con un patteggiamento tra le parti la vicenda della tentata aggressione da parte di Domenico Berardi nei confronti di un tifoso del Modena dopo gli insulti ricevuti al termine di un match di Coppa Italia, lo scorso 8 agosto. A seguito dell’accordo tra le parti, Berardi è stato sanzionato con un’ammenda di tremila euro da devolvere all’associazione ‘Polivalente San Vito’.

Al termine del match valido per i 32/i di finale di Coppa Italia tra Modena e Sassuolo, Berardi aveva tentato di aggredire nel piazzale antistante lo stadio ‘Braglia’ un tifoso modenese che, insieme ad altri supporter, aveva insultato sia il calciatore del Sassuolo sia la sua famiglia. L’aggressione fu scongiurata dall’intervento di un tesserato del Modena e di alcuni addetti alla sicurezza. Il procuratore della Figc, Giuseppe Chinè, aveva quindi aperto un procedimento nei confronti del giocatore e acquisito agli atti un video dell’episodio diffuso sul web. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *