Basket: finita la regoular season, per la Virtus da giovedì iniziano i play off

Finita la stagione regolamentare del campionato di basket con le ultime partite disputate ieri sera, l’orizzonte è già rivolto ai play off che si disputeranno con partite al meglio delle tre vittorie. Giovedì e venerdì i primi incontri. I bianconeri di Djordjevic, che hanno perso malamente ieri con Trento, una partita che non aveva alcun interesse per la classifica ma forse avrebbe fatto cominciare la serie con un morale più alto, esordiranno con la De Longhi Treviso giovedì alle 19 alla Segafredo Arena. Il giorno successivo si giocherà ancora a Bologna, mentre gara tre sarà disputata a Treviso lunedì alle 20.45. I bianconeri affronteranno l’impegno senza Tessitori e Weems e non dovranno pensare alla eventuale semifinale con brindisi, ma ad un impegno che se non preso con il massimo impegno potrebbe diventare una montagna.

In casa Fortitudo, invece, dopo una sconfitta prevedibile ma nella quale non è mancato il cuore con Trieste, si guarda già alla prossima stagione con tanti dubbi e poche certezze. A cominciare dal coach, con Dalmonte disponibile ma con la società che ha già svolto diversi sondaggi, mentre sui giocatori si ripartirà da Banks, che è stato quello con la media voto più alta dell’anno, mentre per gli altri tutto è ancora da scoprire. Così come il possibile addio al parquet di capitan Mancinelli.

Sarà un’estate calda anche per le tante decisioni che verranno prese sul campionato e sulle difficoltà economiche di alcune compagini, che potrebbero portare la federazioni a cambiare un format che forse non è più al passo con i tempi. Bisognerà aspettare qualche settimana per avere le dovute risposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.