Basket: la Virtus vince a Lubiana 108-98 dopo un tempo supplementare

Quando a tre minuti dalla fine Lubiana ha segnato la tripla del +9 tutto sembrava perso e la Virtus aver sprecato un +14 che sembrava aver portato la partita tutta dalla parte bianconera. Poi con un parziale di 11-2 i bianconeri hanno ripreso per i capelli una partita che si era messa male due volte e grazie a una gran tripla di Belinelli a due secondi dalla fine hanno conquistato il supplementare. nei cinque minuti successivi le triple di Weems e Markovic hanno fatto la differenza, e la Segafredo ha portato a casa una partita davvero difficile. In casa bianconera da sottolineare i 25 punti di Weems, 16 di Belinelli e 14+8 di un Hunter praticamente perfetto. Teodosic a lungo è stato in difficoltà, ma nel finale dei tempi regolamentari l’ha riaperta con varie giocate d’astuzia e ha comunque regalato 12 assist. Così la Virtus vince a Lubiana e conquista la prima posizione nel girone G di Top 16 con una giornata di anticipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.