Basket: ok per Weems fino al 2023, saluti a Saunders

Un addio e un rinnovo biennale. Sono queste le novità che arrivano da basket city. Addio a Wenslay saunders da parte della Fortitudo che ha esercitato il proprio diritto di recesso dal contratto, mentre in casa Virtus Kyle Weems ha rinnovato per altre due stagioni in bianconero. Arrivato in Virtus nell’estate 2019, Kyle è stato uno degli assoluti protagonisti della Virtus Segafredo Bologna: 10.2 punti di media in due stagioni di LBA, con il 60,1% da due punti, 39,4% da tre e 83,7% ai liberi. In particolare, nella cavalcata playoff che ha portato la Virtus alla vittoria del 16° scudetto, Weems è risultato un fattore decisivo nella serie finale contro Milano: 15.7 punti di media nelle quattro gare dell’atto finale per l’ala bianconera, con 23 punti e 10 rimbalzi in gara 3 che gli sono valsi la corona di MVP da parte di tifosi e di addetti ai lavori. “Io e la mia famiglia siamo davvero emozionati!- ha detto il giocatore – Ringrazio la Proprietà ed il Club. Ci siamo trovati molto bene a Bologna ed è un onore poter trascorrere altri due anni in questa Società e poter giocare di nuovo davanti ai nostri meravigliosi tifosi. Non vedo l’ora di iniziare la stagione, di conoscere Coach Scariolo, che ho visto allenare la nazionale spagnola per molto tempo, lo Staff, e di lottare insieme ai miei compagni di squadra.” Per il Direttore Generale virtussino, Paolo Ronci:“Dopo una vittoria importante vanno percepiti i valori di nuovi stimoli. Dall’orgoglio di essere Campioni con questa maglia, per questa proprietà, si deve saltare immediatamente all’ambizione di riprovarci, di rivincere. La sera stessa dello Scudetto, Kyle parlava con noi di Virtus, dei suoi tifosi e di nuove sfide insieme. Poche parole e molto concrete. A nome di Virtus Segafredo esprimo la soddisfazione per il rinnovo contrattuale sino al 30 giugno 2023.”

Per i playground in corso ai Guirdini margherita ieri serata tutta al femminile, con le semifinali del “4°Trofeo Emil Banca Pink”. Domani sera si sfideranno in finale Matteiplast e Belle Comode, che alle ore 22 si giocheranno il tutto per tutto nella finalissima del torneo.Questa sera, la prima del gruppo B del “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”, tra Pallacanestro Pianoro 2.0 Art.Bo. BV Infissi e Kaffeina Koy’s: palla a due alle ore 20,15. Nel secondo match di serata (inizio alle 22), ultima chiamata per il Team Campas Ricap, impegnato contro Ciaccio Casa Rivit, all’esordio assoluto nel torneo.

Domani sera, alle 20.15, Ciaccio Casa Rivit contro C.M.O. Supermercati Metà, a seguire, come già detto, la finalissima del torneo femminile che chiuderà la seconda settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *