Bologna: 72 persone denunciate nel fine settimana

72 le persone sanzionate per aver violato le normative anticovid nel fine settimana. Tra queste dieci ragazzi, quasi tutti stranieri, che stavano festeggiando, bevendo super alcolici e ascoltando musica ad alto volume, all’interno di un’abitazione popolare che era stata assegnata di recente a uno di loro. All’arrivo dei carabinieri, allertati dai cittadini della zona, preoccupati dalla situazione, alcuni dei giovani erano talmente ubriachi che non si reggevano in piedi.

Altri due minorenni sono denunciati mentre passeggiavano in strada, perché non indossavano la mascherina di protezione, uno di loro in violazione dell’isolamento fiduciario imposto dall’Autorità sanitaria per la sua positività al Covid-19.

Infine a Lizzano in Belvedere (BO), i Carabinieri hanno sanzionato per le norme anti Covid-19 e denunciato per interruzione di un pubblico servizio, due marocchini che avevano ritardato la partenza del treno perché completamente ubriachi. In totale nel fine settimana i carabinieri hanno identificato 1.125 persone, controllato 759 veicoli e 161 esercizi pubblici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.