Bologna: ancora violenza tra minori. Tre feriti da coltello

Ancora un caso di violenza a Bologna fra minori. Ad avere la peggio quattro ragazzi di Imola che in via Monte Grappa si sono scontrati, per futili motivi, con un gruppo di venti ragazzi.

Alla richiesta di una sigaretta da parte di questi è scattata la violenza.

Ad avere la peggio i ragazzini di Imola tre dei quali portati all’ospedale con ferite da arma da taglio guaribili in qualche settimana. Identificati tra gli aggressori due ragazzi italiani di origine marocchina e albanese. Per loro è stato disposto l’immediato accompagnamento in comunità. Le indagini della squadra mobile proseguono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *