Bologna: Arnautovic ancora in gol con l’Austria

Le affermazioni di ieri sera di Mihajlovic al ritiro del premio Fair Play in Toscana, per cui si è detto più felice del mercato il giorno prima della cessione di Tomiyasu, fanno capire che senza un’alternativa anche il tecnico dovrà fare di necessità virtù. Che non vuole dire sminuire De Silvestri o Mbaye, visto che entrambi sapevano il titolare, per merito, sarebbe stato il giapponese, ma non fa altro che alimentare la difficoltà di alcuni tifosi nel pensare che le ciambelle del Bologna non riescono mai con il buco. E in questo caso ci sarebbe voluto davvero poco: dei giocatori al caso dei rossoblù, giovani in rampa di lancio, o esperti in cerca di un ultimo ingaggio, non mancavano, e tutti sarebbero stati felici. Così ancora una volta, la società fa la figura di chi si è fatto cogliere impreparata, incapace di mettere una falla ad un buco che si ipotizzava ci potesse essere da inizio mercato, ai tifosi viene servito su un piatto d’argento un motivo per fare polemica, al tecnico l’alibi perfetto per qualche risultato che non dovesse arrivare.

Ma a tutti sfugge un particolare Joey Saputo ha sempre detto di essere contento di come i propri dirigenti stanno lavorando. Ecco, allora, che pur nella libertà di critica, è difficile poter cambiare le cose nel momento nel quale la proprietà avvalla le decisioni e conferma da anni in toto la dirigenza.

Dunque ora la risposta è al campo. Ieri sera Arnautonic ha segnato con la nazionale austriaca e Skov Olsen ha giocato 85 minuti, mentre il Bologna dopo un giorno di riposo riprenderà domani gli allenamenti. Infine le notizie per la partita contro il Verona, che si giocherà lunedì prossimo alle 20.45. Fino a tutto domani venerdì 3 settembre sarà estesa la fase di prelazione per i vecchi abbonati, quindi verrà aperta quella a tutti. I biglietti si potranno acquistare esclusivamente in prevendita presso i punti vendita vivaticket, sul sito della stessa società o al numero telefonico 051.6111177.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *