Bologna: disabile in cerca di cocaina finisce nei guai

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione Bologna Bertalia, hanno notato delle persone sospette a bordo di una Jaguar parcheggiata davanti a una scuola. Preoccupati, i militari sono intervenuti identificando quattro italiani. Due di questi erano spacciatori, mentre gli altri due erano acquirenti. Si tratta di un 50enne che faceva da spalla ad un amico disabile di 49 anni che non se la sentiva di acquistare la droga. I due pusher, gravati da precedenti di polizia, sono finiti in manette per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, il 50enne, anche lui con precedenti di polizia, è stato denunciato per la detenzione della cocaina acquistata e il 49enne è stato segnalato alla Prefettura di Bologna per uso personale di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.