Bologna: protesta degli anarchici

Un corteo di una cinquantina di anarchici ha protestato, questa mattina, contro le misure di sorveglianza speciale chieste dal Pm Stefano Dambruoso nei confronti di sette attivisti che il 13 maggio del 2020 vennero arrestati con l’accusa di associazione con finalità di terrorismo nell’ambito dell’operazione ‘Ritrovo’ dei carabinieri del Ros. Nei mesi scorsi prima il Tribunale del Riesame e poi la Cassazione avevano disposto e confermato la liberazione dei sette anarchici, ridimensionando per tutti il quadro accusatorio. Il collegio di giudici bolognesi si è preso tra i 60 e gli 80 giorni di tempo per decidere sulla richiesta del pm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *