Bologna: quattro arresti per droga

Nella settimana appena trascorsa la Squadra Mobile ha arrestato in flagranza di reato, in seguito a delle cessioni di sostanza stupefacente del tipo cocaina ed eroina, tra via Petroni e Piazza Verdi, quattro persone: tre tunisini e un algerino, irregolari in Italia e gravati da precedenti in materia di stupefacenti. 

Tre arresti sono stati effettuati nella giornata di giovedì 22 luglio. Intorno alle 11 del mattino è stato arrestato un tunisino del 1996, fermato dopo che aveva effettuato una cessione di una dose di cocaina e trovato in possesso di 43 dosi già pronte per essere cedute per un totale di 15 grammi di cocaina.

Nel pomeriggio, poi, gli altri due arresti: dapprima un algerino del 1980, arrestato dopo una cessione di una dose di cocaina, dose estratta dalla bocca e consegnata all’acquirente proprio in via Petroni. In seguito, è stato fermato e arrestato un ragazzo classe 1984, controllato in piazza Aldrovandi con 14 dosi già confezionate di eroina per circa 6 grammi e 2 grammi di hashish e 65 euro in contanti.

A questi risultati si aggiunge un altro arresto, che risale allo scorso lunedì, quando è stato fermato un tunisino bloccato in seguito ad una cessione in Largo Respighi e già giudicato per direttissima con l’applicazione del divieto di dimora nella città di Bologna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.