Bologna, quattro minorenni denunciati per furto aggravato in concorso

La polizia di Bologna ha denunciato nella notte tre minorenni italiani di età compresa fra i 15 e i 16 anni e un ucraino di 17 per furto aggravato in concorso.

Attorno alle 00:30 una donna ha dato l’allarme in via Pomponazzi dopo aver visto dalla finestra alcuni giovani che non conosceva che provavano ad usare delle chiavi per entrare nel portone del suo palazzo. La stessa donna poche ore prima aveva subito il furto delle chiavi di casa e di altri oggetti personali nella propria autovettura. Nel mezzo c’era anche la carta di circolazione con l’indirizzo di casa.

All’arrivo degli agenti, i quattro hanno ammesso di essere gli autori del furto e sono stati quindi segnalati all’autorità giudiziaria minorile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *