Bologna, ragazzo cade in bici. Ricoverato, è grave

E’ caduto con la sua mountain bike mentre pedalava in un tratto molto scosceso di un sentiero sulle colline di Sasso Marconi, nel Bolognese: volato a terra ha riportato un trauma cranico ed ha perso conoscenza, prima di essere soccorso dagli uomini del Soccorso Alpino dell’Emilia-Romagna.

Protagonista della vicenda – avvenuta nel pomeriggio – un ragazzino di 14 anni residente a Marzabotto, condotto con l’elicottero all’Ospedale ‘Maggiore’ di Bologna in codice di media gravità.

Il giovane si trovava in testa a un gruppo di ragazzi, allievi di una scuola di Mountain Bike quando, imboccato il sentiero che da Prati di Mugnano porta a Battedizzo, è caduto rovinosamente in un tratto particolarmente ripido: raggiunto dai compagni, che lo hanno trovato a terra privo di conoscenza, è subito scattato l’allarme al 118. Sul posto, intorno alle 18, sono stati inviati l’ambulanza di Vado, la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Rocca di Badolo e l’elicottero di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso.
Il 14enne, raggiunto dopo pochi minuti da due soccorritori che si trovavano già in zona, è stato stabilizzato e recuperato, con il verricello, dall’elicottero che lo ha poi trasportato all’ospedale bolognese. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *