Bologna: ripresi gli allenamenti, obiettivo vincere a Crotone

Il Bologna non vuole fermarsi e dopo la vittoria con la Sampdoria vede la partita di crotone come l’appuntamento spartiacque. Una vittoria metetrebbe il Bologna in grado di lottare per il decimo posto, qualsiasi altro risultato continuerebbe a far galleggiare la squadra. E tenuto conto che le ultime dieci partite dui campionato sono tutte con squadre che hanno ancora qualcosa da chiedere alla propria stagione, è chiaro che mollare gli ormeggi vorrebbe dire rischiare molto, non certo per la classifica, ma per far ricordare ai tifosi certi finali che sono poi costati la panchina a Donadoni.

La convocazione di Skov Olsen e Svanberg nelle rispettive nazionali maggiori confermano la crescita dei due ragazzi, che potrebbero essere davvero, insieme a Soumaoro, Tomiyasu, Barrow e al bomber Soriano, i giocatori che potrebbero trascinare la squadra in un finale diverso da quello che una classifica tranquilla ma senza obiettivi potrebbe far pensare.

Intanto oggi lavoro atletico e seduta tecnico-tattica con faragò e Santander che hanno proseguito nel loro programma differenziato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *