Bologna: Soumaoro con il Covid, Sinisa in difesa torna su Bonifazi

In casa Bologna ci si mette anche il Covid ad aumentare ancora di più la confusione che regna. La società, infatti ha comunicato che Soumaoro che avrebbe dovuto scendere in campo assieme a Medel e Theate nella difesa a tre provata in questi giorni da Mihajlovic, è risultato positivo al Covid ed è stato posto in isolamento domiciliare. Con la speranza che il giocatore possa essere asintomatico e dunque tornare presto in gruppo senza troppi problemi, dovrebbe essere Bonifazi a prendere il suo posto. Sia l’ex Udinese che Medel che Theate hanno sempre giocato con questo modulo e dunque non dovrebbero esserci problemi per loro. Nello stesso momento per Mihajlovic questa sarà la prova del nove. Senza guardare troppo il risultato, è necessario che la squadra faccia capire a Saputo che è ancora con il tecnico, dopo la sgradevole manfrina dell’abbandono del ritiro su richiesta dei giocatori. Il tecnico si è appellato alla loro professionalità e dunque la partita con la Lazio dovrà dare parecchie risposte. Anche perchè finalmente il patron si è mosso in prima persona e la cosa è stata altamente destabilizzante per chi era abituato a non dover rispondere delle proprie azioni, nel bene e nel male.

Domenica sera sarà anche il compleanno del Bologna, il numero 112, e i tifosi alle 15.30 si sono dati appuntamento in piazza VIII agosto per raggiungre in corteo via Orefici, nel cuore di Bologna, dove è situata la targa a ricordo del luogo nel quale nel 1909 nacque la società. Chiaro che questo appuntamento solo con un risultato positivo potrà essere per tutti una bella festa e dunque ci sono ragioni importanti per tutti perchè la settimana si concluda meglio di quanto è iniziata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.