Bologna: Tomiyasu ancora a parte, per De Silvestri e Skov Olsen nessuna lesione

Dopo un giorno di riposo il Bologna è tornato ad allenarsi al centro tecnico di Casteldebole. Fortunatamente gli esami a cui sono stati sottoposti sia De Silvestri che Skov Olsen non hanno fatto registrare lesione e dunque i due giocatori hanno svolto oggi e continueranno domani una seduta differenziata anche se la prima parte di riscaldamento l’hanno svolta con la squadra. Si uniranno completamente al gruppo venerdì per poter rispondere alla chiamata di Mihajlovic in vista del doppio impegno casalingo di domenica con lo Spezia e del mercoledì successivo con il Torino. Si attendeva oggi il ritorno in squadra di Tomiyasu ma il difensore giapponese ha lavorato ancora a parte, ma anche per lui si dovrebbe trattare solo di una seduta precauzionale. Difficile vedere sul campo, mancando solo otto partite Medel, Hickey e Santander, ma avendo in tutte le zone del campo una rosa abbastanza larga le assenze non dovrebbero pesare.
Vista la precaria condizione di Skov Olsen dovrebbe partire dal primo minuto Orsolini alla ricerca di se stesso e delle buone cose fatte vedere prima del Covid, mentre è probabile che nel corso delle due partite possa partire dalla panchina Palacio per lasciare posto dall’inizio a Sansone. Da domani si comincerà a capire meglio come il tecnico vorrà predisporre non solo il modulo, che rimarrà sempre lo stesso ma anche gli undici da far scendere in campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *