Bologna:Collettivo occupa casa

Questa mattina il collettivo Luna (laboratorio universitario di autogestione) ha occupato un immobile in via Capo di Lucca 22, zona universitaria, di proprietà Asp (Azienda servizi alla persona). Si tratta di una palazzina di circa 700 metri quadrati che conta otto unità abitative, dove gli occupanti contano di fare vivere una quindicina di persone senza casa.

“Uno spazio nel cuore della zona universitaria da troppi anni lasciato alla polvere”, scrivono gli attivisti, secondo i quali l’edificio sarebbe vuoto e inutilizzato da più di 10 anni e attualmente in vendita nel piano di alienazione 2021-2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *