Boom di contagi: superata quota 1000 in 24 h

Superano quota 1.000 i nuovi casi covid-19 nelle ultime 24 ore, non succedeva dallo scorso mese di aprile. Esattamente sono 1.014 su 33.128 tamponi con una percentuale che passa dal 2,6% di ieri al 3,06% di oggi. Ed è Boom di contagi tra i bambini che frequentano le scuole elementari e medie, “L’incidenza maggiore ce l’abbiamo tra i sei e i 13 anni”, ha spiegato l’assessore alla salute Raffaele Donini. E per far fronte al progressivo incremento dell’incidenza settimanale di nuovi casi e la crescita dei contagi”, la regione Emilia-Romagna ha anticipato a lunedì 22 novembre l’avvio della somministrazione (non la sola prenotazione) delle terze dosi di vaccino anti-Covid per i cittadini tra i 40 e i 59 anni, una platea di oltre un milione e 100mila persone, recependo così le indicazioni della struttura commissariale nazionale che dà la possibilità alle Regioni di anticipare di nove giorni la dose booster per questa fascia d’età,

Tornando alla situazione dei contagi nelle province, Bologna registra 187 nuovi positivi ,Ravenna 163 e Modena 154. Purtroppo, si registrano 7 decessi: una donna di 68 anni a Piacenza, una donna di 79 anni a Reggio Emilia, una donna di 89 anni a Bologna, 2 uomini di 76 e 70 anni in provincia di Ferrara e due donne di 91 e 90 anni in provincia di Forlì-Cesena. Salgono i ricoveri anche se la pressione sugli ospedali al momento non tocca le soglie “sensibili”: ci sono quattro persone in più in terapia intensiva (totale 49 persone) e altre 12 nei reparti Covid (468).

Prosegue la campagna vaccinale: le terze dosi hanno superato quota 340 mila.  Mentre le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 3.537.261.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *