Boretto (RE). arriva”Scorre Festival”

Dopo il successo delle tappe a Sissa Trecasali (Parma) e Bondeno (Ferrara), SCORRE – IL FESTIVAL approda a Boretto (Reggio Emilia) dall’8 all’11 settembre per l’ultimo weekend di imperdibili appuntamenti, tra eventi, convegni, conversazioni, mostre, ma soprattutto tanta musica dal vivo.

 

Scorre è un evento che negli anni si sta consolidando. Unisce musica, cultura, gastronomia, ma anche lavoro, storia e tradizioni – afferma il Sindaco di Boretto Matteo Benassi – Credo però che l’elemento più qualificante sia l’idea di Territorio che porta avanti. Il legame dato dal fiume che scorre come elemento dinamico. E nel suo scorrere osserva, si inserisce, contamina e si lascia contaminare, fondendosi col popolo del fiume e con la sua quotidianità, che da ordinaria diventa straordinaria e attrattiva

Si parte venerdì 8 settembre con la mostra fotografica “Miraggi d’Oasi” a cura di Pier Luigi Fagioli e Alex Monogawa presso il Museo del Po e della navigazione interna (Via Argine, 11, inizio evento di inaugurazione ore 18.00 – ingresso gratuito). Sul Palco Cantieri Pirodraga si esibirà Rosa Chemical con Chiamamifaro e SillyElly(via Argine, 11 – inizio concerto ore 21.00 – .

Il 9 settembre il festival riprenderà al Parco Lido di Boretto con il dialogo “Geologia del Po: Sfide climatiche per la manutenzione del Territorio” (inizio evento ore 17.30 – ingresso libero e gratuito). Alle ore 21.00 sul Palco Cantieri Pirodraga sarà la volta della PFM – Premiata Forneria Marconi con il concerto “1972-2023 da Storia di un minuto a Ho sognato pecore elettriche, abbracciando la poesia di Fabrizio De André

Infine, il 10 settembre, alle ore 9.00 ci sarà la Guastalla Half Marathon

. Dalle 9.30 fino al tramonto, il Parco di Casoni Luzzara ospiterà l’incontro a “6 zampe”, dedicato ai cani e ai loro padroni (inizio incontro ore 9.30 – ingresso gratuito). Alle ore 10.00 nellaBiblioteca di Boretto avrà luogo il Convegno Nazionale “Il futuro dell’Italia passa per il Po”. Alle ore 12.30 ilComune di Boretto offrirà al pubblico del festival un aperitivo (ingresso gratuito), mentre alle 18.30 sulla Motonave Stradivari sarà servito un aperitivo a bordo, che accompagnerà la presentazione della Guida di Repubblica “I Musei del Po” a cura di Lucio Braglia, giornalista e collaboratore per le Guide de La Repubblica, Alfredo Antonaros, scrittore, saggista, drammaturgo e collaboratore per le Guide de La Repubblica, e Zelindo Catellani, curatore del Museo del Po e della navigazione di Boretto. Il festival si concluderà con Elio che porterà sul Palco Cantieri Pirodraga lo spettacolo “Elio Ci Vuole Orecchio – Elio canta e recita Jannacci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *