Codice rosso: arrestato un uomo a Villa Verucchio

Denunciato per maltrattamenti e lesioni personali. Colpevole del reato di Codice rosso, un 51enne di Villa Verucchio che da mesi vessava la compagna, una 36enne della Valmarecchia, con minacce e botte. Dopo l’ennesimo scatto d’ira, l’uomo la sera del 30 maggio scorso, l’ha aggredita percuotendola con schiaffi e sferrandole un pugno al volto ed alla schiena.  La donna quella sera è riuscita ad allontanarsi e a recarsi al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Novafeltria dove, dopo le cure, è stata dimessa con una prognosi di 10 giorni. Ed è stata proprio questa incontrollabile violenza a indurre la donna a denunciare il suo compagno che i carabinieri di Novafeltria hanno rintracciato ed arrestato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *