Contagi in crescita, pronta la zona rossa

Da lunedì 15 marzo anche l’Emilia Romagna torna totalmente in zona rossa. La decisione è stata presa in queste ore in consiglio dei ministri che ha dato il via libera dopo aver valutato i numeri consegnati dal comitato tecnico scientifico per niente confortanti. l’infezione da coronavirus corre veloce in tutta Italia, ma in Emilia Romagna un pò di più.

I numeri anche oggi parlano chiaro: 3477 i nuovi positivi su un totale di 47.160 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, il numero più alto da inizio pandemia. La percentuale dei nuovi positivi sui tamponi fatti da ieri è del 7,4%.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 1.015 nuovi casi, seguita da Modena (514) e Rimini (430). Purtroppo si registrano ancora 35 decessi. Di questi 13 solo tra Bologna e provincia, 8 nella provincia di Modena e 7 nella provincia di Forlì – Cesena. 

Si guarda con particolare attenzione alla saturazione degli ospedali. Anche oggi i dati non sono confortanti e i presidi sanitari sono sempre più in difficoltà. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 350 (+5 rispetto a ieri), 3.197 quelli negli altri reparti Covid (+40). 

Proseguono intanto le vaccinazioni anche dopo la sospensione del lotto del vaccino di Astra Zeneca. 177.068 le persone che ad oggi hanno completato l’intero ciclo vaccinale, anche se si punta ad una accelerazione nelle prossime settimane.

Con l’inserimento di Ferrara, Reggio Emilia, Piacenza e Parma in zona Rossa tutta la regione entrerà nella fascia più soggetta a limiti. Vietati gli spostamenti in entrata e uscita, nel proprio comune, se non per comprovate esigenze lavorative o di salute. Ferma la scuola di ogni ordine e grado, le attività culturali e sportive. Dovranno chiudere anche tutte le attività commerciali tranne quelle ritenute essenziali ed inserite in un apposito elenco. Nei giorni vicino alla pasqua cioè il 3, 4 e 5 aprile sarà un vero e proprio lockdown nazionale e la zona rossa verrà estesa a tutta l’Italia, tranne alle regioni che si trovano in zona bianca.L’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *