Coronavirus: 10.000 casi attivi in meno in Emilia-Romagna, in calo anche i ricoveri

Sono 5.371 in più rispetto a ieri i casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna registrati su un totale di 43.064 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Il totale dall’inizio dell’epidemia sale così a 1.135.689. Quelli attivi, cioè i malati effettivi, sono 105.897(-10.083). Di questi, le persone in isolamento a casa, sono complessivamente 103.618 (-10.048), il 97,8% del totale dei casi attivi.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 132 (-3 rispetto a ieri), per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.147 (-32 rispetto a ieri). Il calo della curva epidemica è testimoniato anche dai dati settimanali validati dal ministero della Salute: l’incidenza settimanale dei nuovi casi ogni 100mila abitanti scende a 1.116 da 1.886,9 di sette giorni fa; l’Rt regionale a 0.85 (da 1.11); il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva al 16% (rispetto al 17%) e quello di occupazione dei posti letto ordinari nei reparti Covid al 25% (rispetto al 30%).

Le persone complessivamente guarite sono 15.412 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.014.287. I totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 15.505. Purtroppo, si registrano 42 nuovi morti. Il più giovane è un uomo di 51 anni della provincia di Rimini.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 9.966.149 dosi; sul totale sono 3.733.014 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 92,9%. Le terze dosi fatte sono 2.537.788.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.