Coronavirus: partite le terze dosi in Emilia-Romagna, 333 nuovi casi

Sono 333 in più rispetto a ieri, di cui 139 asintomatici, i nuovi casi di Coronavirus registrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore. Il totale dall’inizio dell’epidemia sale così a 420.794.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 13.586 (+157). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi, sono complessivamente 13.127 (+152), il 96,6% del totale. Rispetto a ieri scende il numero dei ricoverati in terapia intensiva (-2), che sono attualmente 43; quelli negli altri reparti Covid salgono a 416 (+7). Le persone complessivamente guarite, sono 172 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 393.770.

Purtroppo, si registrano quattro decessi: due in provincia di Piacenza (un uomo di 79 anni e una donna di 96), uno a Parma (una donna di 91 anni) e uno a Ferrara (un uomo di 91 anni). Sul fronte delle vaccinazioni, alle ore 15 erano state somministrate complessivamente 6.299.987 dosi; sul totale sono 3.027.441 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Proprio oggi è partita la somministrazione delle terze dosi: 400 quelle già somministrate e 7.000 le convocazioni già inviate. La platea di questa prima fase in Emilia-Romagna è di 53.000 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *