Covid-19: aumentano i contagi in Emilia-Romagna

Continuano a salire i contagi da covid-19 in Emilia-Romagna. Su 31mila tamponi effettuati, sono 1809 i nuovi positivi di cui quasi la metà distribuiti tra Bologna, Modena e Reggio emilia. Ancora più alti di ieri i decessi che nelle ultime 24 ore sono stati 67. 29 in provincia di Bologna e 12 in provincia di Forli Cesena. Non si sono registrati decessi nella provincia di Piacenza. Resta alta la pressione sugli ospedali con 381 pazienti in terapia intensiva e 3,337 negli altri reparti covid, numeri che posizionano la nostra regione ben al di sopra della soglia critica.  Secondo il report della Fondazione Gimbe scendono comunque del 16% i nuovi positivi in Emilia Romagna nella settimana che va dal 24 al 30 marzo rispetto a quella precedente. Segno che le restrizioni cominciano a fare sentire il loro effetto.

La campagna vaccinale prosegue velocemente e andrà avanti anche durante le festività pasquali sia domenica 4 sia lunedì 5 aprile. Ad oggi le persone vaccinate sono quasi 300mila. Sempre a proposito di vaccini sono arrivate in regione più di 85mila dosi di Pfizer, domani dovrebbero arrivare oltre 40mila dosi di Moderna, nei prossimi giorni circa 100mila di AstraZeneca mentre a fine aprile in arrivo la monodose di Johnson & Johnson.

Oggi in Fiera a Bologna sono partite le prime vaccinazione ‘drive-through’. Alcune persone non autosufficienti sono state trasportate all’hub in ambulanza e la somministrazione del siero è stata fatta direttamente sul mezzo. Nei prossimi giorni questo servizio potrebbe essere offerto anche agli anziani e a tutti i pazienti che in maniera autonoma arriveranno accompagnati da qualcuno o in taxi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *