Covid: 7503 i nuovi casi in Regione, -3 le terapie intensive

Sono 7.503 i casi di positività in più rispetto a ieri, su un totale di 24.453 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 10.678 molecolari e 13.775 test antigenici rapidi. Questi numeri non comprendono la provincia di Piacenza, dove per problemi informatici non è stato possibile caricarli. Saranno pertanto recuperati e comunicati nei prossimi giorni. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 30,7%.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 43 (-3 rispetto a ieri, -6,5%), l’età media è di 61,3 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.714 (+35 rispetto a ieri, +2,1%), età media 75,5 anni. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Parma (invariato rispetto a ieri); 2 a Reggio Emilia (+1); 3 a Modena (invariato); 14 a Bologna (-1); 2 a Imola (invariato); 4 a Ferrara (invariato); 5 a Ravenna (invariato); 2 a Forlì (-2); 3 a Cesena (-1); 7 a Rimini (invariato). Nessun ricovero a Piacenza (come ieri).

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 48,2 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 1.359 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 353.663) seguita da Reggio Emilia (1.003 su 192.203), Modena (967 su 261.907); poi Ferrara (871 su 119.900), Parma (853 su 143.026), Rimini (766 su 161.127), Ravenna (737 su 160.350); quindi Cesena (432 su 95.555), Forlì (342 su 79.200) e, infine il Circondario Imolese con 173 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 53.468. Non disponibile, come detto, il conteggio dei nuovi contagi di ieri a Piacenza e provincia, che saranno recuperati e comunicati nei prossimi giorni.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 84.116 (+2.161). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 82.359 (+2.129), il 97,9% del totale dei casi attivi.

Le persone complessivamente guarite sono 5.315 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.605.188.

Purtroppo, si registrano 27 decessi, alcuni dei quali relativi ai giorni scorsi: 1 in provincia di Piacenza (un uomo di 78 anni), 2 in provincia di Parma (2 donne di 77 e 96 anni), 1 in provincia di Reggio Emilia (una donna di 90 anni), 3 in provincia di Modena (2 donne di 77 e 85 anni e un uomo di 85 anni il cui decesso è stato registrato dall’Ausl di Rimini), 5 in provincia di Bologna (2 donne di 88 e 93 anni, 3 uomini di 71,77 e 78 anni), 2 in provincia di Ferrara (una donna di 81 anni e un uomo di 78), 4 in provincia di Forlì-Cesena (una donna di 70 anni nel Cesenate e 3 uomini di 79, 87 e 90 anni nel Forlivese), 5 in provincia di Rimini (4 donne di 81, 87, 88 e 90 anni e un uomo di 93 anni), 4 residenti fuori dall’Emilia-Romagna (un uomo di 89 anni il cui decesso è stato registrato dall’Ausl di Modena, un uomo di 91 anni registrato dall’Ausl di Ferrara, 2 uomini di 86 e 88 anni registrati dall’Ausl di Rimini). Non si registrano decessi nelle province di Ravenna e nel Circondario Imolese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.