Covid: i dati in Emilia-Romagna

Nel giorno in cui l’Aifa ha sospeso l’utilizzo del vaccino Astrazeneca in tutta Italia a scopo precauzionale, nella nostra regione sono sempre più alti i numeri del covid:61 decessi nelle ultime 24 ore, più di 3.800 ricoverati negli ospedali e 2.800 nuovi positivi su 15.700 tamponi effettuati. Una percentuale altissima, quasi il 18%, in linea con quello dello scorso lunedì, ma non indicativa sull’andamento generale perché il numero di tamponi eseguiti la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni. Bologna, Modena e Rimini sono le province dove i contagi viaggiano più velocemente mentre Piacenza resta fanalino di coda. I pazienti ricoverati nelle terapie intensive sono 373 (9 in più di ieri) mentre sono 3.464 negli altri reparti covid (+145). Continua la campagna vaccinale che da oggi si allarga anche alle persone con un’età compresa tra i 75 e i 79 anni e alle persone estremamente vulnerabili quindi con patologie gravi. Ad oggi sono state somministrate complessivamente più di 596mila dosi, mentre le persone immunizzate sono quasi 193mila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.