Covid: scendono ancora i contagi. Arriva il “Green Pass” e vaccini in vacanza

I numeri continuano a raccontare di contagi in discesa e sotto controllo e di vaccinazioni che aumentano gli immunizzati di giorno in giorno.

Sono 107 i nuovi contagi di Coronavirus in Emilia-Romagna, rilevati nelle ultime 24 ore con 19.033 tamponi. Prosegue il calo di ricoverati e casi attivi e si registrano altri due morti. Il bollettino quotidiano della Regione segnala che sono 37 i nuovi contagiati asintomatici e che tra le province al primo posto c’è Forlì-Cesena con 29 casi, seguita da Bologna con 15 casi più due del circondario imolese. I guariti sono 740 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 361.632. I casi attivi sono 10.323 (-635), il 95,8% in isolamento a casa.  Continua il riscontro positivo alla campagna vaccinale da parte degli under40 in Emilia-Romagna: alle 13 di oggi nella fascia di età 35-39 anni sono state quasi 37mila le prenotazioni già effettuate da Piacenza a Rimini. Nel dettaglio, sono 36.929 gli emiliano-romagnoli nati tra il 1982 e il 1986 ad aver già ricevuto data, luogo e ora della somministrazione.

Altra notizia di queste ore è relativa all’approvazione del parlamento europeo del cosiddetto Green pass, il certificato unico che permetterà alle persone di tornare a circolare tra i Paesi dell’Unione. Durerà nove mesi per i vaccinati, sei per i guariti dal virus.

Non sembrano esserci problemi nemmeno per organizzare la seconda vaccinazione nel luogo di villeggiatura. Il commissario Figliuolo apre così alla possibilità di vaccinarsi durante le vacanze. “La Conferenza delle Regioni mi ha chiesto la possibilità  di essere ancor più flessiblie. Ho appena firmato la risposta: per la struttura va bene, ci organizzeremo e faremo gli opportuni bilanciamenti logistici delle dosi» ha dichiarato nel corso di un’intervista in giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *