Diabolik torna a Bologna

Diabolik torna a Bologna per il sequel del fortunato primo film dei Manetti Bros, che ormai hanno adottato e si sono fatti adottare dal capoluogo emiliano. Nei prossimi giorni verranno girati altri due film sulle avventure del famoso personaggio dei fumetti. Il 7 e 8 marzo le riprese riguarderanno la centralissima zona di via Marconi e piazza dei Martiri. “Siamo un po’ preoccupati, dicono sul set del film, perché abbiamo delle riprese con sparatorie e inseguimenti di macchine che bloccheranno un po’ queste strade. Chiediamo un po’ di pazienza sperando che il disagio sia condito da un divertimento per un giorno o due nel far diventare la città un set cinematografico”.

“Bologna è una città dove si lavora benissimo – prosegue Antonio Manetti – Abbiamo portato qui la nostra troupe e qui ne abbiamo costruita un’altra fatta di bolognesi”. “Perché girare a Bologna – aggiunge il responsabile di Emilia-Romagna Film Commission, Fabio Abagnato – vuol dire avere anche una ricaduta economica importantissima sul territorio, che per Diablik 2 e Diabolik 3 ammonta a quasi 3 milioni di euro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.