Disabile aggredito a Bologna: due fermi

La Squadra Mobile della Questura di Bologna ha sottoposto a fermo un cittadino egiziano di 39 anni e un cittadino tunisino di 31 entrambi irregolari. Lunedì scorso hanno consumato un furto e una rapina, ai danni della stessa persona, un disabile sessantacinquenne bolognese. Secondo la ricostruzione, i complici si sono avvicinati all’uomo in via di Corticella chiedendogli se aveva bisogno di aiuto. Al diniego di quest’ultimo gli hanno rubato lo zaino, poi qualche minuto più tardi, l’egiziano lo ha aggredito nuovamente per strappargli il marsupio che conteneva carte di credito, denaro ed effetti personali. Le indagini, il racconto di un testimone oculare e le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza della zona hanno permesso agli agenti di rintracciare i due malviventi, mercoledì in zona Bolognina. Entrambi indossavano ancora gli stessi abiti usati il giorno del furto e della rapina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *