Discoteca abusiva: una persona denunciata

Più di mille ragazzi sono stati sorpresi domenica notte in una discoteca abusiva al Parco Lido di San Polo d’Enza nel Reggiano. A scoprirli i carabinieri della stazione locale che hanno denunciato l’organizzatore dell’evento, un ragazzo di 27 anni di Quattro Castella. I militari sono intervenuti mentre la festa era in corso dopo alcune segnalazioni. Immediata la sospensione di ogni attività anche considerando la carenza di ogni indicazione attualmente prevista per gli esercizi pubblici, quali ad esempio il numero massimo di persone a cui è consentito l’accesso e le verifiche sul possesso del Green pass. il responsabile dell’evento è stato denunciato per l’apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo e sanzionato per 1200 euro. Il locale è stato chiuso cinque giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *