Droga, cuoco di 54 anni arrestato nel Ravennate

La guardia di Finanza di Cervia ha arrestato venerdì scorso a Savio nel Ravennate un cuoco di 54 anni originario di Forlì. L’uomo è stato trovato in possesso di oltre un chilogrammo fra marijuana e hashish e di alcuni grammi di cocaina. La droga era in parte già suddivisa in dosi pronte per essere immesse sul mercato dello spaccio nel fine settimana.

Dopo avere raccolto tramite indagini una serie di informazioni che portavano al cuoco i militari, con la collaborazione delle unità cinofile dei colleghi di Ravenna hanno perquisito due immobili nella disponibilità dell’uomo. A casa sua il cane Bakol ha trovato numerose dosi nascoste in diversi punti. Il resto della droga è stato trovato in un altro stabile poco lontano.

In particolare, nascosti in uno scatolone tra le provviste, sono stati rinvenuti, sigillati sotto vuoto, due grossi involucri da circa mezzo chilo ciascuno che contenevano marijuana e hashish. Al termine delle operazioni sono stati sequestrati circa 630 grammi di marijuana, 550 grammi di hashish, una decina di grammi di cocaina, un barattolo contenente olio di hashish e 9 piantine di marijuana. Il 54enne è stato quindi arrestato, e su disposizione della Procura di Ravenna, portato in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *