Emergenza siccità: Bonaccini firma il decreto

Il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini firma il decreto per la dichiarazione dello stato d’emergenza regionale per la siccità, necessario per la richiesta dello stato d’emergenza nazionale.

Decisione che è stata condivisa dalla cabina di regia sulla crisi idrica che si è svolta in Regione alla presenza dei gestori del servizio idrico integrato e dell’Agenzia interregionale per il fiume Po.

Al momento, non verranno adottate misure straordinarie in Emilia-Romagna per affrontare la sofferenza del Grande Fiume e le conseguenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.