Emilia-Romagna: ancora in aumento i pazienti ricoverati

Il bollettino covid-19 di oggi in Emilia-Romagna registra ancora una volta un aumento dei pazienti ospedalizzati ed altri tre morti. Sono 54 i ricoverati nelle terapie intensive, +2 rispetto a ieri, mentre sono 411 quelli negli altri reparti covid + 10. Purtroppo, si registrano tre decessi: una donna di 90 anni della provincia di Reggio Emilia, un uomo di 86 anni della provincia di Modena e una donna di 81 anni della provincia di Forlì-Cesena. 

I nuovi positivi sono 472 su più di 30mila tamponi e l’età media dei contagiati è 35 anni. E’ Bologna la provincia con il maggior numero di contagi: sono 94 i nuovi casi, mentre a Modena sono 85 e a Cesena 64. Ad oggi sono state somministrate complessivamente 5 milioni 675mila dosi e sono quasi 2 milioni e 600mila le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Intanto, continua il dibattito sulla validità del green pass e l’obbligatorietà del vaccino. Per quanto riguarda la prima questione l’ipotesi è che la validità passi dagli attuali 9 mesi a 12 mesi, così da evitare che i medici e gli  infermieri vaccinati per primi, vedano scadere la certificazione verde con le conseguenti sospensioni previste anche per i no vax. Mentre sull’obbligatorietà del vaccino, il Governo prende tempo, ancora 15 giorni e poi si deciderà. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *