Emilia-Romagna: scendono ancora i contagi

Continuano a calare i contagi in Emilia-Romagna, sono 71 i nuovi positivi su 22.500 tamponi: 16 a Bologna, 11 a Parma e 10 Ravenna. Purtroppo tornano ad aumentare i decessi, in totale sono 6: 1 a Piacenza, 2 a Modena, 1 a Bologna, 1 nel ferrarese e 1 a Rimini. Nessun decesso in tutte le altre province. Calano ancora i pazienti ricoverati in terapia intensiva, sono 40 (- 9 rispetto a ieri) mentre sono 246 negli altri reparti covid (– 8 rispetto a ieri).

Per quanto riguarda la campagna vaccinale sono 3milioni e 375mila le dosi somministrate e 1milione 193mila le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Per la fine dell’estate in Emilia Romagna “si raggiungerà con ragionevole certezza la soglia del 70% di cittadini a cui è stata inoculata almeno la prima dose” ha detto l’assessore regionale alla salute Raffaele Donini.

Per quanto riguarda la variante Delta, mutazione ex-indiana del Covid, secondo la fondazione Gimbe una singola dose di vaccino (Pfizer-BioNTech o AstraZeneca) ha un’efficacia del 33%, percentuale che dopo la seconda dose sale, rispettivamente, all’88% e al 60%.

Intanto oggi il ministro della Salute,Roberto Speranza come prima misura operativa, ha firmato un’ordinanza che introduce una quarantena di 5 giorni con obbligo di tampone per chi proviene dalla Gran Bretagna. Nei prossimi giorni non si esclude la possibilità che vengano bloccati anche i voli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *