Farmacista abusivo: vendeva medicinali anti-covid

Pillole anti-covid, bustine per la cura del raffreddore e degli stati influenzali, creme per le malattie fungine e pillole di paracetamolo. Sono alcuni dei medicinali messi in vendita abusivamente da un cinese nella sua erboristeria di Reggio Emilia. L’uomo già nel dicembre scorso era stato denunciato per esercizio abusivo della professione di farmacista. Ieri i Nas di Parma dopo la perquisizione del negozio e della sua abitazione, hanno sequestrato farmaci ed integratori alimentari, tutti di provenienza cinese, per un valore complessivo di circa 12,500 euro. Oltre ad un’altra denuncia, dovrà pagare una sanzione amministrativa di 6.600 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *