Feriscono i baristi dopo che avevano rifiutato di servire loro alcolici

Dopo che i due titolari di un bar in zona stazione a Bologna si erano rifiutati di servire loro alcolici perché li avevano visti già in condizioni alterate, hanno rotto un bicchiere di vetro per poi colpirli con i cocci.

E’ successo ieri sera attorno alle 19. Protagonisti della vicenda un tunisino del ’92 ed un brasiliano del ’87 entrambi pregiudicati che dopo aver ferito i baristi, due fratelli del ’91 e del 2000, si sono allontanati verso la zona ferroviaria.

Proprio in stazione li ha individuati poco dopo il personale delle volanti della polizia, allertato della lite all’interno del bar. I due sono stati denunciati per lesioni personali aggravate in concorso.

I titolari del bar, entrambi feriti alle braccia, sono stati trasportati all ospedale Maggiore, il più grande in codice di gravità lieve mentre il minore in codice di media gravità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *