Finiscono in un fosso dopo un inseguimento, arrestati

È finita con un incidente e con l’arresto la fuga in auto di una banda di cinque uomini, che non si erano fermati all’alt dei carabinieri ieri fra Zola Predosa e Casalecchio di Reno, nel Bolognese. Si tratta di un italiano e di 4 cittadini serbi.

La fuga è terminata i a Ceretolo di Casalecchio, dove l’uomo che guidava la vettura ha perso il controllo della macchina che è uscita fuori strada, ribaltandosi. Feriti in maniera non grave, i cinque sono stati soccorsi dagli stessi carabinieri e poi affidati al 118. Secondo i militari si tratta di una banda di ladri.

A farlo ipotizzare sono, oltre ai precedenti di polizia dei cinque, gli orologi e i gioielli che hanno lanciato dal finestrino durante la fuga e il materiale da scasso rinvenuto all’interno del veicolo. Gli arresti sono starti convalidati in mattinata e parallelamente sono stati trovati i proprietari della refurtiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *