Furto al supermercato: arrestato marocchino

Aveva rubato accessori per la telefonia mobile al Centro commerciale “Centro Lame” ma è stato intercettato dalla vigilanza e arrestato dai carabinieri. L’uomo, un 23enne marocchino senza fissa dimora, aveva sottratto la merce, del valore di circa 120 euro, dagli scaffali del supermercato rimuovendo le placche antitaccheggio con delle forbici portate da casa. La refurtiva è stata recuperata e il giovane marocchino è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *