Governo: l’economista ferrarese Patrizio Bianchi all’istruzione?

L’economista ferrarese Patrizio Bianchi potrebbe essere il nome del prossimo ministro all’Istruzione del governo guidato da Mario Draghi. Le voci si rincorrono con insistenza ormai da qualche ora, le certezze però ancora non esistono. Classe 1968, economista di fama internazionale, ha guidato l’Università di Ferra da rettore dal 2004 al 2010. Ha ricoperto il ruolo di assessore al lavoro nella giunta guidata da Vasco Errani, confermato come assessore alla scuola nella prima giunta guidata da Stefano Bonaccini. Ma soprattutto Bianchi ha guidato la task force ministeriale per dettare tempi e modi della ripartenza delle scuole in piena pandemia affiancando l’ormai ex ministro all’istruzione Lucia Azzolina. Professionista e studioso di chiara fama, potrebbe essere l’unico emiliano a ricoprire, nelle prossime ore, un ruolo di rilievo nel governo in formazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *