Igor il russo: condannato ad altri 20 anni di carcere

Igor “il russo” è stato condannato dal Tribunale di Ferrara a 20 di carcere per le rapine commesse nel ferrarese nell’estate del 2015 insieme alla sua banda. Igor, attualmente detenuto in Spagna è stato condannato all’ergastolo in Italia, per aver assassinato il barista di Budrio Davide Fabbri e il volontario di Portomaggiore Valerio Verri. In Spagna, dove venne arrestato dopo otto mesi di latitanza, è detenuto per altri tre omicidi e due tentati omicidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *