Imola: minaccia libraia, carabinieri lo identificano

I Carabinieri della Stazione di Imola hanno denunciato un 40enne ucraino, residente a Imola, incensurato, per minaccia aggravata. La denuncia è scaturita nel corso di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Bologna per identificare un soggetto di sesso maschile che sabato 26 agosto, è entrato nella libreria “Il Mosaico”, specializzata in libri per bambini e ragazzi e ha minacciato la responsabile, 46enne italiana, che si trovava nel locale con una dipendente e un cliente. Lunedì 28 agosto, la responsabile si è presentata in caserma per denunciare l’accaduto ai Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *