Iniziano le finali di baseball al Gianni Falchi tra Fortitudo e San Marino

Esattamente come un anno fa Fortitudo Baseball Bologna e San Marino si ritrovano per la finale scudetto al meglio delle cinquee partite. Nel 2020 era al meglio delle sette e servirono tutte per festeggiare in casa Fortitudo e quest’anno, dopo l’eliminazione in semifinale in coppa Campioni c’è la voglia di guadagnare l’ultimo obiettivo della stagione, il tricolore.

Quest’anno saranno al massimo cinque. Si comincia questa sera al Gianni Falchi alle 20.30 per spostarsi, domani alla stessa ora sul Titano.Per gara 3 si tornerà in terra felsinea, martedì 17, mentre l’eventuale gara 4 si disputerà in Romagna il 18 agosto. Se, come nel 2020, si dovesse arrivare alla ‘’bella’’, gara 5 si terrà al ‘’Falchi’’ domenica 22 agosto. Per assistere alle sfide dell’Italian Baseball Series 2021 che si terranno al ‘’Gianni Falchi’’, come da Decreto Legge, sarà necessario possedere il green pass o l’esito negativo di un tampone eseguito entro le 48 ore prima del match. Il prezzo dei biglietti sarà di 10 euro, mentre è previsto l’ingresso gratuito per gli Under 14. Per consentire l’accesso allo stadio a quei tifosi che devono farsi carico del costo del tampone, la società Fortitudo Baseball ha deciso che chiunque si presenterà al campo con un tampone negativo potrà accedere alle tribune dello stadio ‘’Gianni Falchi’’ senza pagare il biglietto di ingresso. Saranno regolarmente aperti il bar-ristorante Sherwood, pronto a far assaggiare piadine, hamburger, primi piatti ed altre prelibatezze, ed il Fan Shop, con tutti i nuovi prodotti griffati Fortitudo Baseball. ‘’Affrontiamo San Marino – ha detto alla vigilia il manager della Fortitudo lele Frignani – una squadra che conosciamo bene super attrezzata e molto forte. Loro vorranno, ovviamente, toglierci lo scudetto che abbiamo cucito sul petto ma noi cercheremo di far di tutto per farlo rimanere a Bologna. Le sfide vedranno lanciatori di ottimo livello affrontarsi ma il nostro pensiero è quello di vincere il primo inning di gara 1 senza pensare troppo alla serie…’’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *