Investe ragazzo dopo la discoteca: arrestato

Un ragazzo di 20 anni è stato arrestato ed è in carcere a Forlì, con l’accusa di tentato omicidio, per l’investimento del 27enne di nazionalità albanese avvenuto nella notte tra sabato e domenica a Cesenatico, davanti alla discoteca Energy. Secondo quanto riporta la stampa locale, l‘arrestato, è uno dei due giovani rimasti lievemente feriti nella rissa scoppiata dopo l’investimento del 27enne, quando alcuni amici di quest’ultimo hanno aggredito gli occupanti dell’auto. Il 20enne era colui che guidava la vettura, una Bmw. Gli attriti fra le due comitive erano iniziati prima in discoteca, forse per una ragazza, e sono poi sfociati in violenza dopo, quando sono stati accompagnati fuori dal personale di sicurezza del locale. Il 27enne è in ospedale al Bufalini di Cesena in prognosi riservata. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *