La Virtus batte Brindisi 90-82

Una Virtus ad andamento incostante batte Brindisi e vola da sola al secondo posto in classifica dietro a Milano e chiude con una importante vittoria il periodo che porta alla sosta per gli impegni della Nazionale.

La partenza è di quella da dimenticare in fretta con Brindisi che vola a +14 con il 70% nelle bombe e Bologna che prova a limitare i danni. Nella seconda frazione registra la difesa e piazza un parziale di 33-8 che porta i ragazzi di Scariolo anche, +15 con grandi così da parte di Cordinier, Weems e Teodosic. Nel terzo quarto i padroni di casa mantengono un vantaggio rassicurante ma nell’ultimo tempo gli ospiti si portano anche a – 2. Ma questa Virtus ha rimesso la testa a posto dopo le scoppole contro Napoli e Tortona e nel finale ha ritrovato un vantaggio rassicurante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *