La Virtus passeggia a Sassari 108-77

Dopo un primo tempo piuttosto equilibrato, finito con la Virtus sopra solo per le due bombe nell’ultimo minuto di Pajola e un coast to coast di Teodosic, nel secondo tempo il Banco Sardegna Sassari si è sciolto e il 108-77, con 29/40 da due punti e 11/28 da tre per i bianconeri dice che lo scontro diretto per il terzo posto è stato stravinto e e la squadra di Djordjevic tiene il passo di Brindisi e ora può concentrarsi sulle due semifinali di Eurocup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.